HomeEmergenza COVID-19. ENERGIT E’ CON TE.

Emergenza COVID-19. ENERGIT E’ CON TE.

Per far fronte all’emergenza sanitaria, noi di Energit abbiamo aperto nuovi uffici, le nostre case: lavoriamo tutti in smart working e altrettanto fanno i nostri fornitori, per continuare a darvi i servizi che avete scelto. Il nostro servizio clienti è stato rafforzato ed è pronto a soddisfare ogni vostra esigenza al numero verde 800.19.22.22 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19.00; gli sportelli al pubblico sono momentaneamente chiusi nel rispetto delle norme di legge.

RESTATE A CASA ANCHE VOI. E’ importante che tutti restino a casa per tutelare la propria salute e quella degli altri. Per aiutarvi a farlo e per limitare al minimo gli spostamenti di tutti vi ricordiamo che:

  • potete ricevere gratuitamente le bollette via mail: passare al recapito delle bollette via e-mail è semplice, veloce e soprattutto gratuito: può passare al recapito via e-mail accedendo alla propria Area Clienti o chiamando il numero verde 800.19.22.22, evitando così al postino uno spostamento non necessario. Ci sono tante altre buone ragioni per scegliere di ricevere la bolletta via mail: tempi di consegna più rapidi, accessibile sempre e ovunque via internet, più comoda da archiviare e maggiormente rispettosa dell’ambiente;
  • potete pagare le bollette comodamente da casa, con addebito diretto sul conto o con uno degli altri metodi che trovare indicati di seguito

Restare a casa è importante per la salute di tutti. L’addebito in conto, i servizi online, l’invio delle bollette via mail sono un modo semplice di rispettare la salute di tutti.

È possibile pagare le bollette senza uscire di casa?

Sì, in questo momento è prioritario evitare ogni spostamento non necessario dal proprio domicilio, perciò vi raccomandiamo di utilizzare i sistemi per pagare le bollette da casa.

Per pagare le bollette potete utilizzare:

  • Addebito diretto su conto corrente (SDD), per attivarlo potete anche contattare il nostro servizio clienti (800.19.22.22);
  • Bonifico bancario intestato a Energ.it S.p.A.,  IBAN IT48G0101504808000070714355. Causale: numero fattura;
  • Carta di Credito;
  • Sportelli ATM (punti di prelievo) con apposita funzionalità;
  • Sisalpay;
  • Lottomatica.

Inoltre, per i titolari di conti correnti o carte prepagate (con o senza IBAN) esistono servizi di Home Banking e app per smartphone resi disponibili dal proprio istituto di credito che consentono il pagamento online dei bollettini in maniera comoda e sicura: è sufficiente inquadrare il codice a barre del bollettino attraverso la fotocamera del proprio smartphone per richiamare tutti i dati e gli estremi di pagamento in maniera rapida e sicura.

Se invece non siete titolare di un conto corrente bancario e avete bollette in scadenza l’alternativa “solidale” è quella di avvalersi di una persona di fiducia dotata di conto corrente che procederà a vostro nome al pagamento

 

Posso andare in banca o alle poste per pagare le bollette quale motivo di necessità e urgenza?

Andare alle Poste o in Banca è al momento consentito (in genere su appuntamento) solamente per casi di urgenza su operazioni che non possono essere effettuate online, via app o sull’area personale tramite collegamento con PC, quali ad esempio l’apertura di un conto corrente o l’acquisto di una carta prepagata. Piuttosto che recarsi alle poste o in banca più volte al mese per procedere al pagamento delle bollette delle single utenze, in questi casi potrebbe essere preferibile aprire un conto corrente o una carta di credito pregagata quali la “Postepay” (per citare la più comune che non prevede costi di gestione annuale). Prima di effettuare ogni spostamento la invitiamo a mettersi in contatto con la sua Banca o con il suo Ufficio Postale di riferimento per concordare i dettagli dell’appuntamento.

Pago con il bollettino, posso passare all’addebito bancario stando a casa?

, anche in virtù di questa emergenza, Energit consente la modifica della modalità di pagamento in addebito diretto sul conto corrente attraverso una semplice registrazione vocale su supporto durevole in formato digitale, prenotatile attraverso il form in questa pagina o semplicemente chiamando il servizio clienti Energit al numero verde 800.19.22.22, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19.00.

Inoltre, passando all’addebito in diretto sul conto corrente, alla prima fattura utile rientrerà in possesso del suo deposito cauzionale rilasciato al momento dell’attivazione della fornitura.

Posso passare ad Energit in questo periodo?
Sì.

Passare ad Energit è facile e veloce: basta andare sul web all’indirizzo www. energit.it e scoprire i vantaggi della nuova offerta Energit! Troverai tutte le condizioni tecnico-economiche e informativa precontrattuali necessarie per una scelta consapevole. Per l’attivazione del servizio sono sufficienti i tuoi dati anagrafici, estremi del documento di identità, un codice IBAN, il codice identificativo del tuo punto di prelievo e la tua mail personale.

In alternativa lascia più semplicemente i tuoi contatti su www.energit.it e sarai contattato telefonicamente da un nostro collaboratore che ti assisterà nella fase di attivazione a distanza del tuo servizio di fornitura, senza necessariamente aver bisogno di contratti cartacei da firmare

Ancora più semplicemente è possibile attivare il servizio anche chiamando il nostro servizio clienti 800.19.22.22.

Consulta in queste pagine le caratteristiche dell’offerta Energit per le famiglie e per le aziende.

Si devono pagare le bollette di luce e gas?

, il decreto Cura Italia non prevede la sospensione generalizzata né per le fatture, né per i pagamenti delle bollette di luce e gas.

Sospensione bollette: chi ne ha diritto?

Il Decreto Cura Italia conferma quanto previsto dal decreto legge n.9 approvato dal Consiglio dei Ministri in data 28 febbraio, che stabilisce la sospensione delle bollette di luce, gas, rifiuti e acqua fino al 30 aprile solo ed esclusivamente per gli 11 Comuni della zona dichiarata “rossa”.

Secondo quanto stabilito dal provvedimento del Governo, dunque, i comuni che potranno usufruire di una sospensione temporanea del pagamento delle bollette luce e gas sono: Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Codogno, Castiglione d’Adda, Fombio, Maleo, Somaglia, San Fiorano, Terranova e Vo’.

Compila il modulo per richiedere al nostro servizio clienti la prenotazione della chiamata per il passaggio alla modalità di pagamento tramite addebito diretto SEPA Direct Debit (SDD).

Form per SSD

Trattamento dei dati ai sensi del GDPR 2018 n. 679/2016

Pin It on Pinterest