HomeEnergit timeRisparmiare energia con l’Apple Watch

Risparmiare energia con l’Apple Watch

da Redazione | 10 Giugno 2019

Apple Watch, l’indossabile di ultima generazione di Cupertino, è uno degli smartwatch più popolari sul mercato: tra le innumerevoli funzionalità vi è il supporto della batteria che può durare un’intera giornata con una sola carica, permettendo di svolgere diverse attività.

Tuttavia, un uso scorretto del dispositivo può compromettere la durata della batteria e ridurne le performances: ecco alcuni consigli e accorgimenti da mettere in pratica per risparmiare energia con l’Apple Watch e ottimizzarne l’uso.

Risparmiare energia con l’Apple Watch: 5 consigli per far durare la batteria

Scegli un quadrante scuro

Il display del tuo smartwatch è tra le componenti a maggior consumo energetico: l’Apple Watch è dotato, infatti, di schermo OLED e può essere costituito da pixel colorati, che incidono spesso in modo negativo sull’autonomia del dispositivo, consumando molta energia nel visualizzare foto o emoji.

Prediligi un quadrante con sfondo prevalentemente nero per risparmiare energia con l’Apple Watch, attiva la modalità scala di grigi per evitare di visualizzare a schermo i colori brillanti, responsabili dell’eccessivo consumo di batteria.

Puoi farlo in pochi passaggi utilizzando l’app Apple Watch sul tuo iPhone e accedendo al menù Generali>Accessibilità per attivare l’opzione scala di grigi.

Riduci la luminosità

Oltre a scegliere un quadrante scuro, per risparmiare energia con l’Apple Watch, dovrai anche ridurne la luminosità, essendo questo tra gli elementi che incidono maggiormente sul consumo energetico del dispositivo.

Puoi farlo tramite l’apposita applicazione a cui accederai da iPhone per scegliere l’hub Luminosità e ridurla al minimo, altrimenti puoi avere lo stesso risultato premendo sulla corona del tuo Apple Watch e accedendo dalle Impostazioni all’opzione luminosità per ridurla al minimo.

Disabilita le notifiche push

Le notifiche push che arrivano sul display sono una delle funzionalità più apprezzate dell’Apple Watch, purtroppo sono anche responsabili di un eccessivo consumo della batteria del tuo dispositivo.

Per risparmiare energia puoi scegliere di disattivarle del tutto o selezionare soltanto quelle più importanti, rimuovendole per tutti quei messaggi che non hanno particolare priorità.

Puoi decidere quali notifiche disabilitare tra quelle inviate dalle applicazioni installate sul tuo smartphone entrando semplicemente nell’applicazione ufficiale e selezionando soltanto quelle più significative, ad esempio le notifiche push inviate dalla mail o dalle applicazioni di messaggistica

Disattiva le animazioni

L’Apple Watch ha un’interfaccia grafica moderna che ne rende l’aspetto accattivante, questo grazie alle animazioni e alle trasparenze dello schermo.
Tuttavia, queste funzionalità possono contribuire a ridurre notevolmente la carica della batteria sovraccaricando la GPU, di conseguenza è consigliabile disattivarle per risparmiare energia. Interrompine il funzionamento dal menù accessibilità dell’applicazione Apple Watch per prolungarne la durata della batteria.

Abilita l’opzione basso consumo

Proprio al fine di prolungare la durata della batteria del suo dispositivo, Apple ha ideato una soluzione software, che prende il nome di Power Reserve.

Questa modalità di risparmio energia permette di disabilitare tutte le funzionalità smart del dispositivo, trasformandolo in un semplice orologio per assicurargli una più lunga autonomia.

La funzionebasso consumo” è particolarmente utile quando si è lontani da casa e nel caso in cui la batteria dell’Apple Watch si riduca al 10%.

Per attivarla è sufficiente uno swipe verso l’alto sul quadrante dell’orologio, che consentirà di accedere alla modalità Glances.

Da qui, poi, scorrendo verso destra, è possibile passare alla schermata Power e selezionare la modalità Power Reserve con un semplice clic su Conferma e Procedi.

Si può attivare l’opzione anche dal tasto laterale del dispositivo selezionando la voce apposita sotto il tasto Spegni. Riavviare poi l’orologio per riattivare tutte le funzionalità.

Per risparmiare energia con l’Apple Watch e ottenere più autonomia assicurati, infine, di essere in possesso dell’ultima versione di watchOS, disattiva inoltre l’accensione automatica dello schermo muovendo il polso e attiva l’opzione bassi consumi quando usi l’app Attività.

Pin It on Pinterest