HomeEnergit timeRisparmiare energia con la PS4

Risparmiare energia con la PS4

da Redazione | 10 Giugno 2019

Una delle console per videogiochi più apprezzata al mondo, la Playstation 4, rappresenta il dispositivo tra i più energivori presenti in ambito domestico.

Fortunatamente gli sviluppatori hanno introdotto alcune ottimizzazioni e funzionalità che hanno ridotto notevolmente i consumi della piattaforma rispetto alle versioni precedenti, inoltre grazie ad alcuni accorgimenti è possibile risparmiare energia con la PS4 in poche mosse.

Conoscere le principali funzionalità ad alto consumo energetico della consolle e accedere alle opzioni di risparmio energetico, ti permetterà di ridurre il consumo in bolletta mentre utilizzi la PS4.

Ecco come risparmiare energia con la PS4 attraverso le funzioni di risparmio energetico.

Risparmiare energia con la PS4: le funzioni disponibili

Il consumo energetico delle console di ultima generazione è soprattutto legato alle funzionalità attive mentre la piattaforma di gioco si trova nella modalità stand-by.

Alcuni studi confermano, infatti, che in queste condizioni, l’energia consumata mentre la consolle è a riposo è tale e quale a quella spesa in una sessione di gioco.

Fortunatamente, in fase di configurazione, è possibile accedere a svariate impostazioni sfruttando le funzioni disponibili per risparmiare energia con la PS4.

Le funzioni di risparmio energetico garantiscono, infatti, una migliore gestione della console, permettendo di accedere a diverse opzioni di settaggio per la console accesa o in caso di modalità di riposo.

Per accedere a queste funzionalità è sufficiente utilizzare il menù Impostazioni o le opzioni rapide con una pressione prolungata del tasto PS. Ecco quali sono:

Impostazione del tempo fino allo spegnimento della PS4

Una delle prime opzioni che è possibile settare in fase di configurazione della console è il tempo di spegnimento automatico dopo un uso prolungato.

Se di default questo è pari soltanto a venti minuti, sia per i giochi che per le app, è possibile accedere alle impostazioni per prolungare l’intervallo portando il timer almeno ad un ora, soprattutto per evitare quelle procedure di riavvio che spesso sono responsabili di un eccessivo consumo di energia.

Per farlo è sufficiente selezionare Impostazioni > Impostazioni di risparmio energetico> Imposta tempo fino allo spegnimento della PS4.

Impostazione delle funzioni durante la modalità di riposo

La modalità di riposo della PS4 permette alla consolle di eseguire alcune operazioni anche quando è spenta, ad esempio avviare download o scaricare aggiornamenti.

Si tratta di una sorta di stand-by che permette di consumare meno elettricità e rappresenta dunque una modalità di risparmio energetico molto valida.

Per impostarla tieni premuto il tasto di accensione finché non emette un segnale acustico. L’indicatore cambierà colore lampeggiando in bianco per poi diventare arancione, per uscire da queste modalità dovrai soltanto accendere la consolle.

In questa sorta di stato di ibernazione a basso consumo, la Playstation 4 spegne la maggior parte delle sue componenti per riavviarsi in pochi secondi contro i 30 secondi che impiega ad accendersi in condizioni normali.

Tra i vantaggi di questa modalità vi è anche la possibilità di scaricare i giochi preferiti senza dover necessariamente riaccendere la piattaforma, consentendo anche di metterli in pausa, per riprendere la partita al riavvio della consolle.

Se ciò non fosse sufficiente, potete scegliere direttamente quali funzionalità mantenere attive durante lo stato di stand by della vostra console accedendo a Impostazioni>Impostazioni di risparmio energetico> Imposta le funzioni disponibili nella modalità riposo. Puoi selezionare diverse opzioni:

  • Alimentazione porte USB: attivando questa opzione potrai ricaricare qualsiasi dispositivo o controller mentre la consolle è in stand-by.
  • Rimani connesso a internet per consentire il download automatico degli aggiornamenti.
  • Abilita accensione della PS4 dalla rete: ti permette di accendere la piattaforma da altri dispositivi remoti, ad esempio lo smartphone.
  • Mantieni sospesa applicazione: congela l’ultima applicazione utilizzata quando la consolle entra nella modalità di riposo.

Impostazione del tempo fino allo spegnimento automatico

L’ultima delle impostazioni per risparmiare energia con la ps4 è quella con cui è possibile definire l’intervallo di tempo che precede lo spegnimento automatico dei controller.

La consapevolezza nell’uso degli apparecchi e degli elettrodomestici della tua casa è il primo passo per garantirti una netta riduzione dei consumi.

Questa è anche la mission di Energit: il risparmio non è solo riduzione dei prezzi, ma anche la riduzione dei consumi superflui, senza rinunce e con migliori vantaggi. Contattaci e inizia subito a risparmiare!

Pin It on Pinterest