HomeEnergit timeCome risparmiare energia con gli smartphone Samsung

Come risparmiare energia con gli smartphone Samsung

da Redazione | 10 Agosto 2019

Funzionalità avanzate, sistema operativo all’avanguardia e ricarica wireless sono solo alcune delle innovazioni che collocano gli smartphone Samsumg tra i dispositivi più apprezzati sul mercato.

Tuttavia, se non calibrate adeguatamente, le varie funzioni possono essere responsabili di un eccessivo consumo della batteria che finisce per compromettere l’autonomia del dispositivo.

Fortunatamente è possibile mettere in atto una serie di accorgimenti e settare alcune impostazioni fondamentali dello smartphone per prolungarne la durata della batteria e ottimizzarne l’uso.

Ecco alcuni consigli per risparmiare energia con gli smartphone Samsung e prolungarne l’autonomia.

6 consigli per risparmiare energia con gli smartphone Samsung

Limita l’uso della connessione dati

La prima tecnica utile per ridurre i consumi di energia degli smartphone Samsung è quella di utilizzare il meno possibile le connessioni internet, sia quelle in 3G e LTE che quelle in Wi-Fi.

Servizi di localizzazione GPS, reti wireless e connessioni Bluetooth tendono infatti ad assorbire elevate quantità di energia anche quando non vengono utilizzate.

Disattivale o limitane dunque l’uso per prolungare il più possibile la durata della batteria del tuo cellulare.

Per farlo accedi a Impostazioni>Connessioni>Posizione>Migliora precisione, potrai così disattivare il collegamento alle reti o decidere di attivarne automaticamente la connessione in presenza di reti o dispositivi collegati al tuo telefono.

Riduci la luminosità dello schermo

Per risparmiare energia con gli smartphone Samsung puoi ridurre la luminosità dello schermo.

Il display del tuo cellulare è infatti responsabile di limitare notevolmente l’autonomia del tuo cellulare, per questo ricordati di modificarne le impostazioni di default.

Per farlo accedi al Menù Impostazioni, da qui vai sulla voce Schermo e poi clicca su Luminosità per modificare le impostazioni.

Rimuovi i widget inutilizzati

Sebbene i widget rappresentino delle utili funzionalità del tuo smartphone, spesso sono responsabili di ridurne l’autonomia in quanto sono quasi delle applicazioni in miniatura costantemente in esecuzione.

Per risparmiare energia con gli smartphone Samsung che dispongono di innumerevoli widget pertanto è necessario rimuovere quelli non strettamente fondamentali o non indispensabili per le proprie attività quotidiane.

Per eliminare un widget è sufficiente tenere premuto a lungo su di esso per qualche secondo e poi trascinarlo nell’icona Rimuovi che comparirà nella parte superiore dello schermo.

Aggiorna il sistema operativo

Spesso un sistema operativo obsoleto o non aggiornato può essere causa di malfunzionamenti e anomalie che incidono pesantemente sulla durata della batteria del tuo smartphone e ne compromettono l’autonomia.

Per questo ricorda di aggiornare il tuo cellulare Samsung sempre all’ultima versione del sistema operativo disponibile.

Usa la modalità di Risparmio Energetico

Per ridurre il consumo della batteria del tuo smartphone Samsung quando è in esaurimento ed ottimizzarne la durata puoi scegliere di attivare la Modalità di Risparmio Energetico.

Per farlo accedi al menù delle Impostazioni rapide dalla parte superiore dello schermo.

Scorrendo verso il basso individua la voce Risparmio energetico e cliccaci sopra per attivarla.
Comparirà un’icona ben visibile nella parte superiore dello schermo, che si disattiverà quando il dispositivo sarà in carica.

Puoi scegliere, in alternativa, di attivare automaticamente la funzionalità di Risparmio energetico.

Per farlo apri l’app Impostazioni del dispositivo, clicca su Batteria, poi su Risparmio energetico e infine Attiva automaticamente.

Negli smartphone Galaxy esistono tre modalità di risparmio energetico per prolungare l’uso della batteria: medio, massimo e adattivo.

Il risparmio energetico medio ha la funzione di prolungare la durata della batteria limitando alcune funzionalità del telefono e applicando diverse restrizioni.

Per attivarla apri il Pannello delle notifiche dalla schermata Home e clicca sulla voce Modalità energetica. Modifica a tuo piacimento le impostazioni e poi clicca su “Applica”.

Il risparmio energetico massimo permette di regolare le impostazioni del telefono e limita le funzionalità delle applicazioni in modo da garantire un risparmio massimo di energia.

Puoi attivarlo sempre dal Pannello delle Notifiche cliccando sull’icona Modalità energetica e poi selezionando la voce Risparmio energetico massimo.

Il risparmio energetico adattivo è una funzione automatica, disponibile solo nei modelli Galaxy S10 e si adatta alle modalità con cui abitualmente usi il tuo telefono.

Per impostarla accedi sempre alla Modalità energetica dal Pannello notifiche e trascina il cursore verso sinistra per attivare la funzione.

Disattiva gli sfondi animati

Gli sfondi animati compromettono l’autonomia del cellulare consumando elevate quantità di energia e riducendo dunque notevolmente la durata della batteria.

Per evitarlo puoi disattivarli facilmente accedendo al menù delle Impostazioni, dove nella sezione dedicata alle applicazioni potrai scegliere di sostituire gli sfondi animati con quelli statici.

Pin It on Pinterest