HomeEnergit timeCosa sono i gas serra

Cosa sono i gas serra

da Redazione | 10 Novembre 2019

I gas serra sono gas presenti nell’atmosfera a cui si attribuisce l’importante ruolo di aumentare la temperatura della Terra per creare le condizioni ideali per la riproduzione della vita.

Tuttavia questi gas, sebbene possano essere presenti in natura in piccole quantità, sono sempre più di natura antropica, ossia prodotti dall’uomo in quantità talmente elevate da essere ritenuti responsabili del surriscaldamento globale del pianeta.

Alcuni gas serra presenti nell’atmosfera sono, infatti, la causa principale dell’effetto serra ossia svolgono il ruolo di catturare i raggi riflessi dal sole sulla Terra immagazzinandoli per favorire il riscaldamento dell’aria e del clima.

Il problema è che le emissioni prodotte dalle attività umane a partire dalla rivoluzione industriale rischiano di compromettere l’equilibrio creato per effetto di questi gas naturali, innescando così cambiamenti climatici dannosi per l’uomo.

Vediamo nello specifico quali sono i gas serra e quali tra questi sono i maggiori responsabili del riscaldamento globale della Terra.

Quali sono i gas serra: origini ed effetti sul clima

I principali gas serra possono essere naturali o di natura antropica oppure avere entrambe le origini, questo è il caso di gas come vapore acqueo, anidride carbonica, biossido di azoto e metano.

Alcuni gas hanno, invece, esclusivamente origine dalle attività umana, si tratta degli alocarburi, emissioni nocive prodotte dai processi industriali ed estremamente dannosi per l’atmosfera.

Tra questi sono inclusi anche i clorofluorocarburi, detti anche gas CFC, impiegati negli impianti di refrigeramento, oggi banditi a livello internazionale.

Sebbene presenti in minime quantità nell’atmosfera, questi gas serra prodotti dall’uomo sono ritenuti tra i principali responsabili del surriscaldamento globale, a tal punto da rendere indispensabile regolamentarne l’emissione, come avvenuto nel Protocollo di Kyoto.

Se pur l’effetto serra sia considerato come un fenomeno naturale, in realtà l’aumento incontrollato dei gas serra emessi nell’atmosfera dalle industrie, dai mezzi di trasporto e soprattutto dallo sfruttamento dei combustibili fossili, determinano un preoccupante innalzamento delle temperature globali.

Ecco in che misura incidono i gas serra di natura antropica e di origine naturale sul surriscaldamento globale della Terra.

Gas serra ed effetto serra

Tra i gas serra naturali, il vapore acqueo è quello che causa maggiormente l’effetto serra sulla Terra, in una percentuale che va dal 36% al 70%, mentre l’anidride carbonica ne è responsabile per circa il 6%-26% e l’ozono per il 3-7%.

Tra i gas serra nocivi prodotti dall’uomo, tuttavia, ciò che incide maggiormente sul surriscaldamento globale e dunque sull’effetto serra è l’anidride carbonica (CO2), ma non meno rilevante è la sempre maggiore diffusione del gas metano nell’atmosfera.

I gas serra di origine antropica, stanno purtroppo aumentando sempre di più nel corso degli anni a causa della combustione di fonti fossili quali carbone, petrolio e gas naturale e a causa dell’eccessivo sfruttamento della terra e delle aree boschive.

Se la deforestazione genera elevate emissioni di anidride carbonica da una parte, colture intensive come quella del riso nonché l’allevamento del bestiame sono i principali responsabili di una maggiore concentrazione di metano nell’atmosfera.

La stessa teoria del surriscaldamento globale o global warming attribuirebbe proprio ai gas serra derivanti dall’industria e dall’agricoltura la principale responsabilità dei cambiamenti climatici e dell’aumento della temperatura del Pianeta.

Lo stesso Protocollo di Kyoto evidenzia il ruolo principale dell’anidride carbonica nell’effetto serra, mentre le più importanti convenzioni internazionali considerano estremamente pericolosi soprattutto il protossido di azoto e il metano.

Vediamo qual è il ruolo dei principali gas serra ritenuti responsabili dell’effetto serra e in che modo essi agiscono.

Vapore acqueo

Tra i gas serra naturali, il vapore acqueo non è del tutto influenzato dalle attività umane, se pur considerato il maggiore responsabile dell’effetto serra.

Sebbene le attività umane non possano incidere in alcun modo sul livello di vapore acqueo presente in misura variabile nell’atmosfera, tuttavia l’effetto serra da esse generato, contribuendo ad innalzare la temperatura, nel tempo causerà un aumento di vapore acqueo a livello della troposfera e un ulteriore incremento della temperatura e dell’umidità nell’aria.

Anidride carbonica

Sebbene ritenuta indispensabile tra i gas naturali presenti nell’atmosfera, l’anidride carbonica, soprattutto quella derivante dalle attività umane, è considerata uno dei maggiori responsabili dell’effetto serra.

Essa è presente non solo nell’atmosfera, ma anche nel sistema solare e negli oceani, ma ciò che maggiormente preoccupa sono le emissioni in continua crescita derivanti da deforestazioni e dallo sfruttamento dei combustibili fossili, responsabili del surriscaldamento globale in atto.

Metano

Per quanto ritenuto tra i principali responsabili dell’effetto serra, il metano incide su di esso soltanto per l’8%, ecco perché il suo uso si è largamente diffuso negli ultimi anni in alternativa a combustibili più dannosi quali carbone e petrolio.

Pur avendo un impatto ambientale ridotto, il metano è considerato tra i principali responsabili del surriscaldamento della Terra, soprattutto in considerazione del suo uso sempre più frequente.

Alocarburi

Tra i gas serra antropici ossia rilasciati nell’atmosfera esclusivamente dalle attività umane, gli alocarburi sono quelli più preoccupanti e ritenuti estremamente pericolosi per il nostro pianeta.

Sebbene la concentrazione di questi gas nell’atmosfera sia piuttosto ridotta, il loro potenziale di riscaldamento è talmente alto da superare quello dell’anidride carbonica, ragion per cui sono stati siglati dei veri e propri accordi per ridurne drasticamente la produzione.

Energit produce solo energia 100% GREEN e punta sulla qualità dell’impatto ecologico.

Ci impegniamo nella tutela dell’ambiente sostenendo la produzione di energia da fonti rinnovabili, vogliamo contribuire ad una rivoluzione energetica oggi indispensabile per vivere in un mondo più pulito e meno inquinato dai gas tossici in atmosfera.

Con Energit risparmi e contribuisci a rendere migliore il mondo che ti circonda.

Unisciti a noi per un risparmio immediato garantito dalle nostre tariffe!

Pin It on Pinterest