HomeEnergit time9 consigli su come risparmiare energia in azienda

9 consigli su come risparmiare energia in azienda

da | 13 Settembre 2019

Riscaldamento, aria condizionata, sistema di illuminazione e l’uso di computer e dispositivi d’ufficio possono far lievitare i consumi di un’azienda incidendo pesantemente sulle bollette.

Per ottimizzare i consumi e risparmiare energia in ufficio è indispensabile mettere in atto alcuni piccoli accorgimenti e buone abitudini quotidiane, ecco alcuni consigli utili per ottimizzare i consumi e tagliare gli sprechi in azienda.

Risparmiare energia in azienda: 9 consigli pratici per ridurre i consumi

Il modo migliore per garantire il risparmio energetico in azienda e ridurre i consumi in ufficio è una gestione intelligente di impianti e dispositivi che consenta di ottimizzarne l’uso garantendo una riduzione delle spese.

Ecco 9 consigli utili da mettere subito in pratica a lavoro per ridurre i consumi e risparmiare energia in azienda.

Accendi le luci solo se necessario

Per risparmiare energia in ufficio impegnati ad utilizzare la luce artificiale solo se realmente necessario, riducendo la luminosità al minimo per ridurre i consumi mentre lavori.

Nei fine settimana, di notte o nelle aree poco frequentate dello stabile assicurati di spegnere le luci e installa sensori di presenza nelle aree comuni o utilizzate saltuariamente per permetterne l’accensione soltanto quando qualcuno entra nella stanza.

Sfrutta il più possibile la luce naturale

Proprio per risparmiare sull’illuminazione e ridurre i consumi in ufficio sfrutta il più possibile la luce naturale scegliendo colori chiari per le pareti e per le tende, evitando i colori scuri che evitano la penetrazione dei raggi solari.

Pulisci adeguatamente le finestre e installa se necessario i doppi vetri per favorire da una parte un corretto passaggio dei raggi del sole e dall’altra l’isolamento termico.

Scegli lampade a Led

Sostituire le lampade tradizionali con quelle a risparmio energetico come i Led, ti assicurerà una netta riduzione della spesa energetica per l’illuminazione.

Le lampade a Led, oltre ad avere una maggiore durata rispetto a quella ad incandescenza, consumano meno energia e consentono un’efficace illuminazione sia delle stanze interne che di aree esterne.

Spegni gli apparecchi

Uno delle abitudini più efficaci per un ridurre i consumi di energia in azienda è spegnere apparecchi e dispositivi quando non vengono utilizzati.

Apparecchi quali stampanti, computer, fotocopiatrici, fax e scanner tendono ad assorbire elevate quantità di energia anche in modalità stand by.

Ecco perché è importante assicurarsi di averli spenti completamente staccando la presa dalla corrente.

Attivare la modalità di risparmio energetico dei dispositivi elettronici ti aiuterà, inoltre, a ridurre rapidamente la spesa energetica mentre sei in ufficio.

Regola correttamente la temperatura interna

Per risparmiare energia in ufficio è indispensabile ottimizzare l’uso del climatizzatore e dei sistemi di riscaldamento regolando adeguatamente la temperatura.

Abbassare la temperatura di un solo grado assicura, infatti, un risparmio energetico pari al 6%.

Per ridurre il consumo di energia è consigliabile mantenere la temperatura interna mai al di sotto dei 25°C d’estate e intorno ai 18°C d’inverno, mentre la differenza tra l’interno e l’esterno dovrà essere intorno ai 6°.

Evita gli spifferi

Per garantire una gestione ottimale dei consumi e ridurre le spese delle bollette aziendali, è indispensabile limitare al minimo le dispersioni di calore evitando gli spifferi.

Assicurati che porte e finestre siano ben sigillate ma accertati al tempo stesso che esse garantiscano una corretta circolazione dell’aria.

Cura la manutenzione degli impianti

Preoccupati di pulire ed eseguire una corretta manutenzione degli impianti di riscaldamento e dei sistemi di ventilazione e condizionamento dell’aria, sostituiscili se necessario.

Filtri sporchi e inefficienti causano un dispendio energetico elevato richiedendo elevate quantità di energia elettrica per il mantenimento della temperatura ottimale.

Sostituirli e pulirli regolarmente ti aiuterà a migliorarne le prestazioni e dunque a risparmiare in bolletta.

Investi nella domotica

Per risparmiare energia in ufficio è indispensabile ridurre gli sprechi ma soprattutto investire in sistemi efficiente di gestione, come gli impianti domotici.

L’uso della domotica per la gestione di apparecchi e sistemi di illuminazione e riscaldamento assicura una netta semplificazione d’uso degli stessi e garantisce un elevato risparmio energetico.

Installa un impianto fotovoltaico

Per ridurre notevolmente i consumi in azienda è consigliabile installare un impianto fotovoltaico industriale, che, oltre a ridurre le emissioni dei gas serra e di anidride carbonica nell’atmosfera, permette di auto produrre l’energia per alimentare i sistemi di illuminazione o ricaricare i veicoli industriali.

La netta riduzione delle spese in bolletta consentirà di recuperare i costi iniziali dell’investimento.

Energit offre un risparmio dato da prezzi vantaggiosi e soluzioni di risparmio energetico, contattaci per conoscere le offerte pensate per ridurre i consumi della tua azienda.

Pin It on Pinterest